I Docenti di Accademia Recitazione Toscana sono dei professionisti del settore che, nel corso degli anni, hanno maturato un incredibile bagaglio di esperienze nel mondo della recitazione teatrale e per il cinema e TV.

 

La loro presenza nel percorso dei nostri studenti garantisce una formazione di stampo professionale e non classicamente universitario, un rapporto diretto e continuo nel corso dell’anno e la possibilità di apprendere le tecniche recitative da chi questo lavoro lo svolge quotidianamente.

Image Flip Box

Maila Ermini

Drammaturgia

Laurea in lingue e letterature straniere (1984); laurea in lettere (1990); laurea in filosofia (1996). Autrice, regista, attrice, blogger, insegnante di teatro e recitazione.

Image Flip Box

Paolo Giommarelli

Biomeccanica

Attore, regista e pedagogo. Le esperienze più importanti sono con il Maestro Orazio Costa Giovangigli e l'apprendimento del suo Metodo Mimico, poi Nikolaj Karpov e il perfezionamento della conoscenza del metodo della Biomeccanica Teatrale.

Image Flip Box

Marta Paganelli

Recitazione I

attrice pisana, si forma all’Accademia Silvio D’Amico, confrontandosi con Luca Ronconi, Eimuntas Nekrosius, Valerio Binasco. È attrice e autrice in Mi chiamo Rachel Corrie, Reconsider your image of me e Eccidio e formatrice teatrale. Dal 2015 è membro de La Ribalta Teatro e dal 2018 collabora con Il Teatrino dei Fondi di San Miniato.



Image Flip Box

Vijay Pierallini

Tecnica Vocale/Canto

Violinista e musicista eclettico, da sempre grandissimo cultore dell’opera italiana, rappresenta da un lato l’animo del musicista attento e volto alla perfezione dei suoni e della tecnica, dall’altro un vero e proprio talent scout. Dunque una figura “classica” e dinamica al tempo stesso.

Image Flip Box

Marcello Castiglioni

Recitazione in Inglese

Le emozioni non hanno idioma ma ogni lingua ha una sua musica. Recitare in inglese vuol dire arricchirsi di nuove sfumature. Ero cosi’ timido all’inizio ma solo all’inizio..

Image Flip Box

Erica Barbaro

Storia del Cinema I

Laureata con Lode in Storia e Critica del Cinema, dal 2018 sono Cultore della Materia per gli insegnamenti cinematografici. Ho fatto parte della Giuria Venezia Classici della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.


Image Flip Box

Rudy Decanini

Inglese

Devo dire di aver iniziato ad insegnare Inglese per vocazione. Dopo aver studiato e lavorato in Italia e all’Estero in ambito legale, ho seguito la passione per l’insegnamento quasi per gioco. Un’esperienza d’insegnamento collaterale presso la University of London, mi ha spinto ad intraprendere un percorso serio e strutturato in ambito didattico. Direttore della scuola InAcademy

Image Flip Box

Marco Ristori

Regia Cinematografica

Laureato in Storia e Critica del Cinema a Firenze, fonda nel 2010 la casa di produzione cinematografica Extreme Video. Dal 2010 al 2015 dirige cinque lungometraggi, distribuiti in tutto il mondo e produce due film di registi emergenti italiani. Adesso lavora a tre nuovi progetti con la società Little Studio Films.

Image Flip Box

Ilaria Mainardi

Storia del Teatro I

Sono innamorata di cinema e teatro, specie quello anglofono. Quando posso, volo a Londra per assistere a una produzione shakespeariana nella lingua del Bardo.

Image Flip Box

Elisa D'Agostino

Dizione

Sogno nel cassetto: a 14 anni diventare doppiatrice e attrice. Realtà dei fatti: a quasi 40 anni da mamma, ho deciso che l’insegnamento è la cosa che amo fare, soprattutto trasmettere agli altri ciò che ho studiato per anni grazie a corsi professionalizzanti e percorsi accademici sull’uso della voce e della buona pronuncia. Studi: Master di I livello in direzione artistica

Image Flip Box

Paola Bolelli

Biomeccanica

Incontro il teatro nel 1993 grazie ai miei primi insegnanti Stefano Vercelli, Anne Zenour, Franco Di Francescantonio, e Paolo Giommarelli. Nel 1995 incontro NiKolaj Karpov e mi appassiono al metodo della Biomeccanica Teatrale, e poi assistente alla regia in I capricci dell’amore. Dopo un periodo a Istanbul torno in Italia incontrando Kaya Anderson e comincio una ricerca sul respiro tramite la voce che mi porta, nel 2017, a essere facilitatrice di Respirazione Olotropica.